Pubblicato il

Agnello in umido con carciofi e olive

 Agnello in umido con carciofi e olive.

Buonissimo e gustoso, l’agnello in umido con carciofi olive e alloro è un piatto di carne tenera speziata e gustosa che vi farà fare un figurone con i vostri ospiti.

DIFFICOLTÀ 1

COTTURA 30′

TEMPO DI PREPARAZIONE 10′

Ingredienti per agnello in umido con carciofi olive e alloro (4 persone)
  • 1 kg di agnello già tagliato
  • 4 carciofi freschi
  • 3 spicchi di aglio
  • rosmarino e alloro
  • 4 pomodorini secchi
  • 2 cipollotti freschi
  • 1 bicchiere di vino bianco
  • olio extra vergine d’oliva
  • acqua q.b.
  • sale q.b.

Agnello in umido
Preparazione agnello in umido con carciofi e olive

Per preparare l’agnello in umido con carciofi olive e alloro si comincia dal protagonista: l’agnello. Lavate i pezzi di agnello e asciugateli con cura.

In una pentola capiente mettete l’olio evo a scaldare e l’agnello tagliato e fate rosolare per 10′ senza coperchio, rigirando con cura in modo da ottenere una prima cottura uniforme.

Intanto preparate un trito aromatico di tutti gli odori: il cipollotto pulito e tagliato fine, aglio, rosmarino e alloro e aggiungete il tutto alla carne dopo la prima fase di rosolatura, insieme al vino che farete sfumare a fiamma vivace. Evaporato il vino, abbassate la fiamma.

Pulite i carciofi freschi così: togliete le foglie più grosse, tagliatele con il coltello lasciando solo la base più chiara e tenera. Eliminate il gambo e pulite l’interno del carciofo sino ad ottenere una rosellina e lasciateli interi.

A questo punto aggiungete i carciofi ben puliti e interi, le olive, i pomodorini secchi, l’acqua e il sale e coprite la pentola. Fate cuocere l’agnello in umido con il coperchio fino alla completa asciugatura di tutti i liquidi, per circa 20′.

Il Vino Ideale: Lagrein Kretzer Vendemmia Tardiva DOC

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *